Symantec: PMI interessate alle nuove tecnologie

Giovedì, 06 Dicembre 2012 00:00
Cloud, virtualizzazione e mobilità: una ricerca di Symantec rivela un interesse crescente delle PMI per queste tecnologie.

La ricerca Disaster Preparedness Survey di Symantec ha rilevato che le PMI sono sempre più interessate al cloud computing, alla virtualizzazione e alla mobilità, e che queste tecnologie garantiscono una gestione migliore del disaster recovery. Lo studio è stato condotto nei mesi di febbraio e marzo 2012 su 2.053 piccole e medie imprese in 30 paesi.

Anche se le piccole e medie imprese sembrano titubanti nell'adottare nuove tecnologie, la realtà è che un numero crescente di aziende si sta muovendo verso queste implementazioni. Secondo la ricerca, fra le tecnologie più diffuse c'è la cloud: il 40% delle PMI utilizza la cloud pubblica, mentre il 43% la cloud privata. Inoltre, il 35% delle PMI sfrutta dispositivi mobili, e il 34% sta implementando, o lo ha già fatto, server virtuali. Il 37% delle PMI usa queste tecnologie per proteggere i propri dati.

Il risultato più interessante della ricerca riguarda il disaster recovery: le PMI che utilizzano queste tecnologie si sentono più preparate ad affrontarlo. Infatti, il 71% delle PMI coinvolte nello studio ha notato dei miglioramenti con l'utilizzo della virtualizzazione, il 41% con la cloud privata, il 43% con la cloud pubblica e il 36% con la mobilità.

Letto 7930 volte

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.